FORMAZIONE COL CUORE

My friends,

dopo il grande sondaggio di “5 domande di fuoco“, con circa un centinaio di risposte (anche per email e facebook ci hanno risposto!), ho preso un po’ di tempo per riflettere sul da farsi e sulle belle idee di voi lettori, corsisti e appassionati.

 

1) SALVARE IL MONDO.

Ammetto che l’obiettivo è un tantino sfidante, quindi potrei sostituire il titolo con “Contribuire a salvare il mondo”. Insomma, fare la mia parte. Ora, a parte che penso già di farla da anni, è emersa a gran voce l’esigenza di spingere in questa direzione, con molti di voi che si sono offerti di contribuire (Tiberiu, Marco, Filippo e altri).

Azione Primo step:iniziamo con un giorno live a Roma, a basso costo (47 euro), per beneficenza:

www.sesolopotessiregalareunsorriso.it

Il corso di beneficenza è alla sua seconda edizione, la prima è stata a Vicenza nel 2010, con ben più di cento persone. Siamo legati ad una associazione seria, che sfama bambini denutriti. Leggi i dettagli sul sito. Se te la senti, fai la tua parte e iscriviti ora direttamente dal sito: www.sesolopotessiregalareunsorriso.it

Ti garantisco una supergiornata di formazione, divertente, utile e innovativa.

 

Azione Secondo step: un libro, una specie di Manifesto della Responsabilizzazione, da regalare o “vendere” a un euro o due, per coprire i costi. O da rendere virale on line, gratuitamente. Titolo: “Se solo potessi salvare il mondo“, abbastanza accattivante oltre che significativo. Da dicembre mi metto a lavorare sul progetto, che implica il supporto di tutti voi: l’avete voluto, e ora vi tocca salvare il mondo. Comunque queste sono le idee base ma attorno c’è da costruire sito e tutto il marketing che, ovviamente, è la parte che lo rende efficace. Il tutto senza scopo di lucro.

In ogni caso, io credo che la formazione vada pagata e anche bene perché il valore che se ne trae è “tremendo”, enorme. Tranne che se per beneficenza. Oppure tranne se serve a far capire a persone che non ne hanno idea, quanto possono crescere a livello personale, professionale ed economico. Però, ovviamente, non tutti possono permettersi di pagarla.

Ecco perché gli mp3 e ogni tanto i corsi free come il “Se solo potessi in azione“. Noi ci facciamo conoscere e contemporaneamente, chi vuole può prendere forti spunti per la propria crescita.

Prossimo “Se solo potessi in azione” a BARI, 26 E 27 NOVEMBRE.

Chi vuole può già prenotarsi dal link qui sotto, la sala ha solo 180 posti e chi prima arriva…

SSP in azione BARI

Location: Hotel Excelsior, come in tutti i nostri corsi, a 3 minuti dalla stazione centrale.

 

2) AUDIOTRAINING.

La preferenza per questo strumento di autoformazione è risultata molto forte rispetto ad altre forme, pure apprezzate, come video o pdf.

Azione: farò degli mp3 scaricabarili dal blog, di lunghezza variabile da 15 minuti a un’ora, magari anche di più. Circa uno o due al mese, a seconda dei miei impegni. A volte semplicemente leggendo i post (quello su Steve Jobs è già pronto), altre con interventi su argomenti specifici (ho già un mucchio di idee!). 

Al 99% saranno totalmente gratuiti. L’1% in dubbio è la mia vocina “business” che non è d’accordo, ma tutto sommato abbiamo altri modi per fare profitti, quindi direi, se la vocina è d’accordo, al 100% saranno free:-)

E così uno spostamento in auto sarà più leggero e utile, direi formativo. Idem per una corsetta o walking e ovunque abbiate il coraggio di portare la mia voce con voi!

 

CORSI MULTIMEDIALI.

Forte interesse anche verso questo mezzo, allora è il caso di svelare ciò su cui lavoriamo già da maggio.

Azione: stiamo realizzando il primo programma di formazione multimediale (video, audio e pdf) MULTISPEAKER.

Proprio come il Master Formazione Formatori, alla realizzazione di questo prodotto partecipano più di una decina di nomi di spicco del panorama formativo italiano. Cool! Che sta per  “fico”:-)

Target: formatori e coach. Obiettivo: metterli in grado di organizzare e gestire un corso, promuoversi con le strategie “ninja” di marketing che io uso e insegno, e sopratutto erogare valore in aula (trainer) o lavorare aggiungendo valore nel one to one (coach).

Ovviamente non esiste nulla del genere in Italia, è un lavoro complesso che mi vede da mesi coordinare più di una decina di formatori e coach di grande esperienza e notorietà per dare valore enorme a chi vuol diventare trainer o coach (o già lo è ma vuol passare al livello superiore).

Pensato per tutti quelli che amerebbero fare il Master Formazione Formatori Live ma per mille motivi non ci riescono.

 

Come sempre, sono graditi COMMENTI, SPUNTI E SUGGERIMENTI su questo post.

Idem per la condivisione su Facebook, se ritieni di valore ciò che ho scritto.

 

max

 

 

 

 


Max Formisano, fondatore della Max formisano Training, Presidente di One Minute Club e creatore della collana di libri 'Se Solo Potessi'

Do il consenso alla privacy



Leggi anche questi post:

34 Commenti a “FORMAZIONE COL CUORE”

  • Grande Max, ottime idee!

    Sull’audioformazione e sulla versione multimediale neanche mi esprimo perchè potrei essere considerato “di parte”. 😉
    Ti offro sin da ora la mia piena collaborazione per la diffusione di “Se solo potessi cambiare il mondo”…

    Avanti così! 🙂

    • Grazie Andrea,
      dopo il Coaching Program per formatori e coach ci concentriamo insieme anche sul salvare sto pianeta….

    • Tiberiu S.:

      Post molto interesante e con tante belle idee che se vengono messe in pratica tanti ne potranno avere un grande beneficio dal punto di vista della formazione. Per quanto riguarda la parte della salvezza del mondo, hai fatto bene a cambiare un po’ il titolo-obiettivo, ho visto che l’hai presa sul serio come fossato. Quando l’hai scritto la prima volta pensavo fosse di più una battuta … anche se l’ho apprezzata anche allora. Sappi però che ci vogliono anche un po’ di preghiere … e qualche aiuto di lassù! Ma conoscendoti Max, la tua parte la farai sicuramente. E io cercherò di darti una mano (per quanto riguarda la mia parte …) Grazie per la tua fiducia e che ti sei ricordato anche di me!
      Per quanto riguarda la parte dell’audio formazione non posso che lodarti e ringraziarti per questa bella iniziativa (te lo avevo accenato già nel mio primo commento – e l’ho riletto poco fa …).
      L’uomo di valore sa dare possibilità anche a chi a meno possibilità economiche di trovare un corso o audiocorso di qualità (se non proprio gratuito allora ad un prezzo decisamente molto basso) e con queste iniziative che fai tu ne dai una prova. Tutta questa opera di beneficenza ritorna indietro non solo come pubblicità ma soprattutto come apprezzamento delle persone che cercano una guida o un formatore eccellente! Comunque, credo che, chi ha già avuto modo di ascoltarti in uno dei tuoi corsi o video su youtube, vorrà continuare a farlo perché sai dare valore non solo alle tue idee e ai tuoi corsi, ma soprattutto alle persone che incontri. E questo si vede!
      Molto bello è stato anche il post su Steve Jobs e la tua lettura all’audiocorso di Andrea L. Per me è stata una puntata di grande valore. Bravi tutti e due! E come ho scritto sopra credo che tanti ne hanno tratto beneficio.
      Continua così Max!
      A presto! Tiberiu

    • Grazie tiberiu,
      abbraccione:-)
      mx

  • Sandra:

    Ciao Max,
    quando un uomo arriva al “contribuire” vuol dire che è un “grande” e se poi è anche umile, contagioso, talentuoso, se ha logos, pathos e ethos allora è proprio IL MAX.
    Grazie per tutta le formazione gratuita che regali a piene mani. E’ quella che rimane di più perchè è un dono prezioso. Benissimo per gli audiotraining che sono i miei preferiti.
    sandra

  • Ciao max, credo ci sia un errore nalla landin page del corso. il link xango.com/products/mealpack-reach da un errore 404. Speriamo non diano il mangostano ai bambini. 😉

  • Oggi mi è arrivata la tua mail e come al solito sei spesso la mia fonte d’ispirazione 🙂

    Ottime idee, veramente e poi “Se solo potessi salvare il mondo” Il marchio di fabbrica lo metti dappertutto, vero? 🙂

    A parte gli scherzi queste iniziative sono di gran pregio e l’ultima mi piace perchè mi permetterebbe di fare un bel ripasso di quello che sto già facendo allo spettacolare Master Formazione Formatori.
    Ma come hai detto tu è anche l’occasione per usufruire dei contenuti di valore del Master anche comodamente da casa…che pigrone che sono 🙂

    E qui ci scappa la testimonianza 🙂 Fino adesso i moduli che ho fatto sono stati spettacolari!!! Grazie MAX!!!

    Un caloroso saluto

    Marco Ferraro

  • Piergiorgio:

    Ciao Max, come sempre le tue iniziative sono meritevoli e degne di seguito. Non sono uno dei Top 10 formatori che collaborano con Te al corso multispeaker (ma che te lodico a fare, già lo sai) e quindi non sono di parte) 🙂 ma per quello che riguarda la tua idea di “far girare” il Manifesto della Responsabilizzazione, mi metto sin d’ora a disposizione per farla circolare tra le mie mailing list raccolte in questi 30 anni di attività (quasi, sono 30 a febbraio in effetti). Un abbraccio, Piergiorgio.

  • Parlavo infatti del link xango.com/products/mealpack-reach presente sulla pagina: http://sesolopotessiregalareunsorriso.it/

  • rosanna:

    Mi viene in mente l’iniziativa del sito di Ricchezza Vera nel luglio del 2010 con la proposta molto ambiziosa di “arginare il danno nel golfo” partecipai anch’io e coincidenza o no il fiume di petrolio dopo qualche giorno di arrestò. Bisogna crederci e intorno a me non tutti sono disponibili a star dietro a queste….fantasticherie alle quali personalmente credo profondamente. Non ho ben capito nello specifico che tipo di inziziativa vorreste proporre. Comunque la statistica studiata da Gregg Braden che se una percentuale di persone si mettono insieme possono con la Loro semplice intenzione capovolgere uno stato di cose potrebbe essere realizzata non costa nulla e gli effetti potrebbero essere sorprendenti e credo che i numeri ci possano essere. Mi metto a disposizione. Moooltooo ma moolto interessante. Aggiornatemi e chiarite il tutto. Grazie e buon lavoro. Rosanna.

    • grazie rosanna, conosco gli studi che citi e sono interessanti, molto (spettacolare quello in cui, lo riassumo come lo ricordo, migliaia di persone si concentrano sulla pace e il giorno dopo viene fuori che in quello Stato americano, la giornata precedente è stata una di quelle con meno crimini della storia).
      Il progetto parte primi 2012 e credimi non è chiaro neanche a me però ci sto iniziando a lavorare a livello di ricerche, non sarà una cosa del genere di quelle citate ma più operativa, accompagnata da libro, sito e tutto il marketing possibile. Ci si sente tra un po’… grazie del supporto..
      mx

  • rosanna:

    Grazie per la tempistica, mi permetto di aggiungere che, volendo si potrebbe sperimentare, perchè di questo si tratta riguardo agli argomenti che vogliamo approfondire, ad esempio su un singolo tema che nel nostro piccolo di Italiani disorientati, vorremmo venisse modificato, in meglio naturalmente. Senza scendere nei dettagli, Voi che utilizzate internet potreste compiere uno sforzo di coesione per piccoli passi e poi vedere come va a finire. La scelta è ampia un singolo aspetto per migliorare una singola situazione. Proponi un argomento e poi all’ora indicata ci troviamo tutti insieme per il nostro contributo. Una esperienza come un’altra…una cosa è impossibile fino a quando ci prova uno che non lo sa e la realizza…pressappoco Einstein diceva così …e se avesse ragione?

  • filippo ow scarponi:

    Ciao Max, sono rientrato ora da Milano e dopo 7 giorni di distacco da Internet e dintorni trovo la grande sorpresa; FENOMENALE!!!
    Non occorre che ti dica che mi metto a disposizione per “contribuire a salvare il mondo” e per “Il manifesto della responsabilizzazione”. E chiaramente il mio impegno, qualunque esso sia, sarà gratuito. Si, si lo so benissimo che la parola gratis non rientra nei miei canoni e non è affatto apprezzata. a volte mi fa venire l’orchilandia!!!
    Ma quì si tratta di dare un po’ di quello che abbiamo ricevuto (anche a nostre spese). E se questo è “IL NOBILE” intento allora conta su di me e punto.
    Ottima l’idea del Multispeaker a cui mi iscrivo da subito.
    Così come oggi finalmente posso iscrivermi a se potessi regalare un sorriso. Ci vediamo lì, Dovunque sia, perché credo che avrai bisogno di una sala molto grande!!!

    Permettimi di “rubarti” 2 minuti per dirti una parte di cosa sto facendo (non è pubblicità).
    Al Liceo Classico G. Leopardi di Macerata (la mia città, le origini non si dimenticano mai …), sabato terrò la presentazione ai diplomandi del corso “come superare l’esame con successo”. la presentazione avviene durante la loro assemblea d’istituto. Hai presente uno scoglio contro marea con 500 ragazzi, dai 13 ai 19 anni!!!
    Il corso prevede 5 incontri con cadenza mensile, più uno finale dove faremo una vera e propria prova generale.
    Il corso è per 20 ragazzi ed è completamente gratuito.
    Indovina chi mi ha dato l’ispirazione?
    Ciao MAX (semplice e geniale, come sempre) ti abbraccio

    • bella sta cosa dei ragazzi…nella tua città poi! Si la base da cui partire è proprio la scuola.
      A SSP regalare un sorriso per adesso siamo una trentina ma target è almeno 50…oh..la beneficienza a quanto pare è uno sport d’elite..come il golf, anche se costa solo 47 euro!
      Per il progetto salvare il mondo allora ci si coordina da dicembre in poi..
      abbraccione e ci vediamo qui:
      http://www.sesolopotessiregalareunsorriso.it/

  • Filippo che dire, mi emozionano le tue parole.
    Spero che questo “virus” del voler fare qualcosa per gli altri sia fortemente contagioso.
    Ti aspettiamo a braccia aperte al “Se solo potessi regalare un sorriso” che, con il vostro contributo, riuscirà a far sorridere molti bambini.
    E, poi, diciamolo, partecipare ad una giornata di formazione con Max è….senza prezzo!
    Sono forse un po’ di parte lo so…e lo sono volutamente…. perchè OGNI VOLTA io vedo una LUCE nuova negli occhi di chi ha partecipato ad un corso di Max!

    • filippo "OW" scarponi:

      Grazie Giovanna, le parole sono sempre “partigiane” e so che sono dette con il cuore.
      Con la parte giusta, con quella delle emozioni.
      Sono d’accordo: una giornata con Max non ha prezzo; o meglio ce l’ha, in altre occasioni!!!
      In questo caso ha un valore aggiunto EMOZIONANTE. Spero proprio che saremo in tanti.
      Sto cercando di coinvolgere anche amici e conoscenti…. il tam tam è già iniziato ed il cammino è nella giusta direzione.
      Un abbraccio grande grande

  • Ottimo Filippo, grazie dell’appoggio!
    Ricambio l’abbraccio grande grande:-)

  • filippo ow scarponi:

    Ciao Max, ti scrivo dopo “sesolopotessiregalareunsorriso” per dirti semplicemente quanto è bello partecipare alle tue giornate.
    Ogni volta l’asticella si alza, ogni volta il palcoscenico si apre e lo spettacolo mi coinvolge. Ogni volta scopro nuovi orizzonti e mi sento orientato ad esplorare nuovi territori.
    E’ il viaggio in cui ho scelto di mettermi in discussione, è il mio fossato. Si lo so divento criptico e non va bene …
    E quanti spunti: il PIU’NA (o +na, se preferisci, o anche +1), la mitologia, … il divertimento (il gioco delle sigarette ha il copyright?)
    E’ FANTASTICO!!!
    Ora volevo solo dirti Grazie per lo spettacolo ed augurarti buon viaggio, anche a nome di Paola.

    P.S.: quando vorrai, conta su di me, per quello che posso. Grazie

  • alessia:

    Max, davvero complimenti! sei sempre un passo avanti! sono sempre stata convinta che proprio le persone come te potessero fare la differenza… me ne sto convincendo sempre più e scelgo la tua parte di mondo! GRAZIE ANCORA

  • Annamaria:

    Ho partecipato al corso gratuito di Bari: che bellissima esperienza, molto coinvolgente! Per me è stata la prima volta. Grazie, Max, ho sentito veramente una forte spinta al cambiamento, sono sicura che ci riuscirò, grazie ancora!
    Annamaria

  • mario alberto sandonati:

    Ottimo motivatore!! Posso dire che essendo già un formatore nel settore codice della strada è un ottimo aiuto sentire questo audio ed imparare da altri formatori!!
    Grazie
    Mario

  • Ma te chi sei???!!!

    Una paroliera senza parole ma se le avessi sarebbero così grandi, così piene di meraviglia, così stupite, così elettriche, così magiche, così lodevoli, così estasiate che… potrebbero danzare come un trick a due o quattro mani e trenta palle colorate e tutti intorno a dire: ohhhhhhhhhhhhhhhh!

    Sei il più grande di tutti. PUNTO.

    Loretta

  • Agostino:

    Grazie, ho trovato intuizioni molto utili nonostante per ora non mi interessi diventare formatore. Grande Seth Godin che leggo da anni!

  • Cecilia Loliva Pinto Presidente Associazione A.N.I.O.P.A.:

    Bisogna fare i fatti non soltanto parole,parole,belle parole. I preti,i parlamentari,i consimili è le loro “AMICIZIE PARTICOLARI”parlano bene ma razzalano male,è l’intero globo è sprofondato nell’attuale luridume. Per cui,per il buon avvenire,per vivere tutti con dignità è nell’umana civiltà,bisogna mettere in atto le belle parole che si pronunciano. Impegnati.

  • Alessandro:

    Max ciao,

    ho ascoltato con interesse e con piacere il tuo “Formazione dalla A alla Z”.

    L’ho trovato piacevole, scorrevole, ricco di consigli pratici e di informazioni utili, ottimo per chi si avvicina al questo stupendo mondo e interessante anche per chi già ne fa parte.

    Un abbraccio e, con l’occasione, auguri di uno splendido 2012.

    Alessandro 🙂

  • Roberta:

    Caro Max,
    sono una tua fan e pure una tua corsista..:-)
    le informazioni dei tuoi seminari sono sempre molto interessanti, soprattutto perchè sono supportate da esercitazioni pratiche, che mi piacciono tanto….
    Il concetto di fare molto AIC è fondamentale nella vita, si può applicare in qualunque settore.
    Ti abbraccio 🙂
    Roberta

  • Patrizia:

    Scusami ma ho fatto un po di casini!!
    Ricomincio.
    Sabato siamo stati (con la mia fam) ad una serata con Fred Pascal Stege per il prelancio di un’azione che avrà un impatto a livello mondiale. Ogni anno milioni di bambini muoiono di malnutrizione. In collaborazione con Unicef , OMS e AmeriCares è stata studiata una formula di micronutrimenti che migliorerà la qualità di vita dei bambini malnutriti. Ora abbiamo solo bisogno di far conoscere la cosa affinchè l’impatto sia in poco tempo enorme. Tutto è pronto. Se qualcuno vuole approfondire ed è interessato alla problematica può visitare il sito http://www.myoriginunite.com/9088268 e troverà info su Stege e il suo progetto
    Ringrazio tutti e vi auguro una radiosa giornata
    Patrizia

Lascia un Commento